Presentazioni e recensioni

Qui verranno presentati e recensiti alcuni concerti di musica “classica”, ovvero rinascimentale, barocca, romantica, novecentesca e contemporanea, musica colta ovvero “music d’art”.

I contributi saranno a firma dei docenti della Scuola di Musica, ma anche gli allievi della Scuola di musica sono invitati a proporre dei loro scritti. I pezzi vanno inviati a Mauro Franceschi, curatore della rubrica, all'indirizzo: Mauro.Franceschi@provincia.bz.it.
Per le recensioni pubblicate a firma di allievi la Fondazione Haydn e la Società dei concerti di Bolzano mettono a disposizione alcuni biglietti omaggio.

BOLZANO FESTIVAL BOZEN THE POWER OF MUSIC

01.08 – 29.08.2020

Samir Pirgu
Samir Pirgu

In tempi straordinari, misure eccezionali. Il Bolzano Festival Bozen si reinventa nel 2020 per tutto il mese di agosto con un programma musicale estivo coraggioso e innovativo che  offrirà l’occasione di vivere di nuovo la cultura in totale sicurezza. Un cartellone di eventi musicali che invita a riconnettersi con i tempi e gli spazi più suggestivi della città.

Dal 1 al 29 agosto, a cadenza quasi quotidiana, si alterneranno piccoli e grandi momenti musicali: ensemble dell’Orchestra Haydn lasceranno le sale da concerto per esibirsi nelle piazze e nei cortili; recital pianistici all’aperto con i vincitori italiani del Busoni; film musicali trasformati in happening, il ritorno dell’energia della EUYO e la GMJO, le orchestre giovanili nate dal sogno di Claudio Abbado, e una rassegna su strumenti storici nelle chiese della città. Il tutto incorniciato da una performance appositamente ideata dal compositore Eduard Demetz per le campane di Bolzano.

Il programma dettagliato è visibile all’indirizzo: www.bolzanofestivalbozen.it

Il Bolzano Festival Bozen si svolgerà con il sostegno del Comune di Bolzano nel rispetto di tutte le misure di sicurezza e le distanze previste.
I biglietti sono disponibili in prevendita alle casse del Teatro Comunale negli orari di apertura e online sul sito del festival. In virtù delle norme di sicurezza vigenti i posti nelle sale saranno notevolmente ridotti.